Ennesima pazzia burocratica

Oggi ho ricevuto avviso di multa fino a 1200 Euro per aver ritardato l’invio del riepilogo INTRA alla dogana. L’INTRA è un sistema statistico delle dogane.

Cercando di fare il vino ma anche la burocrazia, quando si spedisce il vino in Europa occorre inviare questo benedetto riepilogo per fax entro 5 giorni del mese successivo. Avendo, nello specifico, inviato il fax con ritardo scusandomi cercando di far capire che vendemmia, burocrazia da svolgere, cinque figli da mandare a scuola e tanto altro che non sto qui ad elencare, una dimenticanza delle centinaia di scadenze che frustrano veramente chi lavora, ci può stare. Nulla da fare…..

Lo Stato peggio della Mafia?

 

(Visited 29 times, 1 visits today)

4 pensieri riguardo “Ennesima pazzia burocratica”

  1. Sono trappole messe lì apposta per raggranellare soldi, non aspettano altro che qualcuno ci caschi per rifilargli un bel multone.
    La butto lì… mettere tutte queste scartoffie in mano ad un commercialista e non pensarci più?

  2. Naturalmente ho dato il mandato per il ricorso al mio commercialista. Il problema è che non avendo segretaria 😉 molte formalità le devo fare io. E io sonocontadino… Bisognerebbe cambiarmi!

  3. Per informazione l’ultimo aggiornamento: pare che mi sarà applicata la minima sanzione di euro 250,00 (perchè è accaduto per la prima volta); se poi pago entro 60 gg ci sarà una riduzione di un quarto dell’ammenda. Un sospiro di sollievo.
    Ma perchè il cittadino se ritarda qualsiasi formalità burocratica deve essere sempre impaurito da ammende pazzesche e così trascorrere tempi indefiniti di angoscia? Perchè quando lo Stato o le istituzioni pubbliche tutte ritardano un loro dovere verso il cittadino, questo deve stare alla sorte e aspettare stando zitto?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *