Percorsi di Vino

Ho partecipato  alla festa dei tre anni del Blog di Andrea Petrini “Percordi di Vino“, a Roma domenica scorsa, con Roberto Bianchi (Val delle Corti) e Michele Braganti (Monteraponi). Un trio Raddese affiatato, sembravamo i tre moschettieri, difensori di un territorio, quello di Radda, che comincia ormai ad essere universalmente riconosciuto. Una bella giornata. Il momento più divertente per noi è stato quando Davide Bonucci ha condotto un laboratorio dei vini di Radda e noi abbiamo parlato.

Abbiamo parlato, parlato e riparlato, (si spera solo che qualcuno abbia capito il nostro toscanaccio) mentre gli “allievi” degustavano i nostri vini. E alla fine… gli applausi, come fossimo delle star. Ma noi non siamo star, siamo semplici produttori che lavorano col cuore in un territorio difficile davvero, ma incantevole: Radda in Chianti.

(Visited 9 times, 1 visits today)

8 pensieri riguardo “Percorsi di Vino”

  1. Tutto ciò serve essenzialmente per farvi continuare a lavorare esattamente come fate adesso. Più persone vi conoscono, vi apprezzano e comprano i vostri vini, più il vostro lavoro non corre rischio di crisi. Ovvio che non mi impegnerei volontariamente e con questa passione, se non credessi esattamente come voi in quello che fate. Quindi, non solo forza Radda ma forza a tutti i produttori che ci credono davvero nel territorio, ovunque siano! 🙂

  2. Il laboratorio è stato un momento molto divertente e allo stesso tempo incisivo. Le vostre parole e la vostra passione sono arrivate dritte come frecce a toccare il cuore delle persone presenti e ci hanno trasmesso una bella emozione.
    Bravi tutti continuate ad entusiasmarci così!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *